SERVIZIO CIVILE, TAR DEL LAZIO ACCOGLIE RICORSO DI CODACONS E ALTRI: TERMINI TROPPO BREVI PER PRESENTARE DOMANDA

 

SERVIZIO CIVILE: TAR DEL LAZIO ACCOGLIE RICORSO DI CODACONS E ALTRI

TERMINI TROPPO BREVI PER PRESENTARE DOMANDA, DISPARITA’ DI TRATTAMENTO TRA GIOVANI DEL SERVIZIO CIVILE. TEMPI TROPPO CORTI PER LA CONSEGNA DELLE GRADUATORIE


Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso in tema di Servizio civile presentato da Codacons e altre realtà del terzo settore.
Le associazioni avevano contestato dinanzi la giustizia amministrativa il Decreto del Capo DPGSCU (pubblicato il 25 gennaio 2022) con il quale sono stati finanziati ulteriori programmi di intervento, nella parte in cui è stato prorogato a giovedì 10 febbraio 2022 alle ore 14 il termine per la presentazione delle domande di partecipazione da parte dei giovani interessati a svolgere il servizio civile, ravvedendo una evidente disparità di trattamento ed irragionevolezza tra il predetto termine di 16 giorni (dal 25-1-2022 al 10-02-2022) e quello di 59 giorni dal 14-12-2021 al 10-02-2022) di cui hanno beneficiato Enti e giovani sin dall'inizio del programma sul servizio civile.

Nella sentenza si può leggere: “Ritenuto che il ricorso presenti profili di fondatezza, avuto riguardo alla eccessiva ristrettezza dei termini fissati per l’espletamento della procedura; Ritenuto, pertanto, di dover accogliere l’istanza cautelare, confermando il decreto cautelare provvisorio e disponendo la rideterminazione, a cura della resistente P.A., dei termini già fissati per il 10 febbraio 2022 (per la presentazione delle domande da parte dei giovani aspiranti alla partecipazione ai progetti di servizio civile, con la corrispondente proroga del termine per l’emendazione di errori contenuti delle domande) e per il 31 marzo 2022 (per la trasmissione e la consegna delle domande da parte dei selezionatori), in misura tale da garantire la piena partecipazione ai soggetti interessati […]
Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Quarta Bis) accoglie l'istanza cautelare, nei sensi indicati in motivazione”.
 
A questo punto non resta che rimanere in attesa delle comunicazioni e delle nuove relative tempistiche che saranno stabilite dal Dipartimento.

 

Info Point di Bergamo

Via Palma il Vecchio 18/c
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:00–13:00
14:00–18:00

Sede di Bergamo

Via E. Scuri, 1/c
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:30–12:30
14:30–17:30

Sede di Monza

Via Cortelonga 12
20900 Monza MB

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 039 9650 026

orari
Lunedì–venerdì
9:30 –12:30
14:30–17:30