COMUNICATI STAMPA

È digitale e ambientale il Servizio Civile del futuro: Associazione Mosaico cerca 25 giovani

SC ambientale digitale

 Le candidature per le posizioni in sei province lombarde si ricevono entro il 30 settembre

È digitale e ambientale il Servizio Civile del futuro: Associazione Mosaico cerca 25 giovani

Promuovere il rispetto e la conservazione dell’ambiente e la cittadinanza digitale. Questo lo scopo dei progetti oggetto del bando di Servizio Civile, pubblicato lo scorso 3 agosto dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, che si chiuderà il prossimo 30 settembre.

Associazione Mosaico, Ente di promozione del Servizio Civile, ha disponibili 25 posizioni in sei province della Lombardia. Tredici posizioni, inerenti il Servizio Civile Ambientale, riguardano le province di Bergamo, Brescia, Mantova e Monza Brianza. Le rimanenti 12 posizioni riguardano invece il Servizio Civile Digitale e le sedi sono situate nelle province di Bergamo, Brescia, Como e Varese. Potranno concorrere al bando ragazzi e ragazze dai 18 ai 28 anni residenti in Italia che non abbiano già svolto il Servizio Civile Universale.

Per quanto riguarda il Servizio Civile Ambientale, i progetti sono due. Il primo, “Questo è la mia terra” interessa la Provincia di Bergamo nei Comuni di San Giovanni Bianco, Seriate, Villa di Serio e presso il Parco dei Colli di Bergamo. Il secondo, Terra Madre, si svolge in provincia di Brescia nei Comuni di Montichiari e Prevalle, in Provincia di Mantova nei Comuni di San benedetto Po e San Giacomo delle Segnate, e in provincia di Monza Brianza nei Comuni di Agrate Brianza e Ornago.
Per il Servizio Civile Digitale, in Provincia di Bergamo saranno attivati due progetti: Assistenza Digitale presso il consorzio Servizi Valcavallina e Connessioni Digitali, progetto per l’educazione al digitale, presso i Comuni di Damine, Madone, Seriate, Torre Boldone e la Cooperativa Sociale San Martino a Villa di Serio. Il progetto Assistenza Digitale è attivato anche in provincia di Brescia, al Comune di Montichiari, in provincia di Como presso i Comuni di Cernobbio e Ponte Lambro, e in Provincia di Varese presso il Comune di Saronno. 

Per ogni altra informazione sul bando, consultare il sito www.mosaico.org Associazione Mosaico è inoltre a disposizione in orario d’ufficio telefonando allo 035-254140 o inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

“Abbiamo raccolto con entusiasmo – spiega Claudio Di Blasi, presidente di Associazione Mosaico - l’innovazione progettuale del servizio civile digitale e del servizio civile ambientale. Entrambe sono esperienze che mettono gli operatori volontari del servizio civile di fronte alle due più importanti sfide che ci attendono in questi anni. Con i primi progetti i giovani attueranno sia interventi di formazione digitale rivolte alla cittadinanza, sia attività di ‘assistenza digitale’ per quelle fasce della popolazione che più hanno difficoltà ad approcciarsi a questi strumenti. Con il Servizio civile ambientale, contribuiranno a progetti relativi alla salvaguardia dei nostri luoghi e al miglioramento delle condizioni di vita delle nostre comunità”.


 

Bando di Servizio Civile Ambientale e Digitale 2022

 

PUBBLICATO IL NUOVO BANDO DI SERVIZIO CIVILE AMBIENTALE E DIGITALE

25 POSIZIONI IN LOMBARDIA

Bergamo, mecorledì 3 agosto 2022

È stato appena pubblicato il bando di Servizio Civile Ambientale e Digitale, consultabile a questo link.

Fino al prossimo 30 settembre è possibile aderire al bando che permette a ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 28 anni di svolgere un percorso di Servizio Civile Ambientale o Digitale presso un ente del territorio lombardo.

Il Servizio Civile offre un’esperienza formativa in cui si richiede un impegno settimanale di 25 ore per un monte ore complessivo di 1145 ore, ha una durata di un anno, prevede un'indennità mensile di 444,30 euro, permessi retribuiti e congedi di malattia.

Associazione Mosaico selezionerà 25 giovani che prenderanno servizio entro il 30 dicembre 2022.

Per partecipare al bando di selezione occorre avere le seguenti caratteristiche:

  • età compresa tra 18 anni e 28 anni (fino a 28 anni e 364 giorni);
  • cittadinanza italiana, comunitaria, extracomunitaria con regolare permesso di soggiorno;
  • assenza di condanne per reati penali, anche non definitive;
  • non aver già svolto percorsi di Servizio Civile (ad eccezione di progetti afferenti a Garanzia Giovani);

Per informazioni contattare Associazione Mosaico in orario d’ufficio telefonando allo 035-254140 o inviando una mail a cQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Bando di Leva Civica Lombarda Cofinanziata 2022

PUBBLICATO IL NUOVO BANDO DI LEVA CIVICA LOMBARDA VOLONTARIA COFINANZIATA

76 POSIZIONI IN LOMBARDIA

Bergamo, lunedì 1 agosto 2022

È stato appena pubblicato il bando di Leva Civica Lombarda Volontaria Cofinanziata, consultabile a questo link.

Fino al prossimo 16 settembre è possibile aderire al bando che permette a ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 28 anni di svolgere un percorso di Leva Civica presso un ente del territorio lombardo.

La Leva Civica offre un’esperienza formativa in cui si richiede un impegno settimanale di 25 ore, ha una durata di un anno, prevede un'indennità mensile di 500 euro, permessi retribuiti e congedi di malattia.

Associazione Mosaico selezionerà 76 giovani (45 in provincia di Bergamo) da impiegare nel settore socio-assistenziale, per un monte ore complessivo di 1145 ore (da raggiungere in un anno) a partire dal 3 ottobre 2022.

Per partecipare al bando di selezione occorre avere le seguenti caratteristiche:

  • età compresa tra 18 anni e 28 anni (fino a 28 anni e 364 giorni);
  • cittadinanza italiana, comunitaria, extracomunitaria con regolare permesso di soggiorno;
  • residenza in Lombardia;
  • assenza di condanne per reati penali, anche non definitive;
  • non aver già svolto Leva Civica e non aver avuto rapporti di lavoro o di collaborazione negli ultimi 12/15 mesi con Mosaico APS o con L’Ente Ospitante (incluse esperienze di Servizio Civile e Garanzia Giovani);
  • non far parte delle forze armate o di polizia.

Per informazioni contattare Associazione Mosaico in orario d’ufficio telefonando allo 035-254140 o inviando una mail a cQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

VALGOGLIO, LEVA CIVICA IN BIBLIOTECA

 

VALGOGLIO, LEVA CIVICA IN BIBLIOTECA

Un progetto di Leva Civica Lombarda Volontaria in Val Seriana

 

Bergamo 22/04/2022

VALGOGLIO – Associazione Mosaico in collaborazione col Comune di Valgoglio cerca un giovane per il progetto di Leva Civica Lombarda Volontaria “In biblioteca a Valgoglio”.

Il progetto ha come fine il coinvolgimento di una giovane risorsa nel miglioramento del servizio bibliotecario offerto ai cittadini.

Il percorso di 12 mesi richiede un impegno di sole 15 ore settimanali, offre tutoraggio e formazione e un compenso economico mensile. Le attività si svolgono in affiancamento al personale della biblioteca e riguardano la sensibilizzazione e la promozione della lettura, la cura del patrimonio librario, l’ideazione e la promozione di iniziative attraverso la creazione di locandine e la diffusione sui canali social e web della biblioteca.

Un’ esperienza trasversale e stimolante che consente lo sviluppo delle qualità individuali relazionali grazie al contatto diretto col pubblico e l’acquisizione delle competenze tecniche ed informatiche nell’ambito della valorizzazione del patrimonio culturale.

Al termine dell’esperienza verrà rilasciata una certificazione delle competenze che rientra nel sistema sperimentale FOol ideato da Associazione Mosaico in collaborazione con la Fondazione Istituti Educativi di Bergamo (FIEB) per favorire l’occupabilità delle nuove generazioni.

Un’esperienza umanamente valorizzante, gratificante e qualificante da suggerire a figli, nipoti e amici.

Possono partecipare i giovani con un’età compresa tra i 18 e i 28 anni residenti in Lombardia. La domanda di partecipazione va scaricata dal sito www.mosaico.org compilata e restituita all’associazione entro le ore 12.00 del 4 maggio 2022 secondo una delle modalità indicate. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’Infopoint Servizio Civile e Leva Civica di Associazione Mosaico contattando lo 035254140 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ASSOCIAZIONE MOSAICO PRONTA AD ACCOGLIERE 429 NUOVI VOLONTARI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

ASSOCIAZIONE MOSAICO PRONTA AD ACCOGLIERE 429 NUOVI VOLONTARI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

Sette incontri dedicati ai giovani

 

Bergamo 21/05/2021

Servizio Civile Universale, si parte con le accoglienze dei volontari. Ad approvazione formalizzata delle graduatorie dei candidati al bando 2020 di Servizio Civile da parte del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale per i progetti di Associazione Mosaico, dal 25 maggio 2021, 429 giovani potranno prendere servizio presso le sedi degli Enti associati ad Associazione Mosaico.

Come previsto dai programmi di Servizio Civile, Mosaico ha organizzato sette incontri in presenza dedicati all’accoglienza dei giovani.

Il presidente di Associazione Mosaico, Claudio Di Blasi, introdurrà gli incontri raccontando la storia, il senso e il significato del Servizio Civile mentre lo staff trasmetterà tutte le informazioni utili per lo svolgimento del servizio con approfondimenti sui percorsi di formazione generale e specifica e il servizio di tutoraggio.

A testimonianza del valore dell’esperienza sono previsti interventi di alcuni ex volontari di Servizio Civile.

Gli appuntamenti saranno così calendarizzati:

 

INCONTRI DI ACCOGLIENZA DI ASSOCIAZIONE MOSAICO

  • Due incontri il 27 maggio 2021 alle ore 9.30 e alle ore 14.30 presso CITTADELLA DELLO SPORT - Via Monte Gleno, 2L - 24125 Bergamo (BG) – Tensostruttura della CSIPLAYSPORT
  • Due incontri il giorno 28 maggio 2021 alle ore 9.30 e alle ore 14.30 presso CITTADELLA DELLO SPORT - Via Monte Gleno, 2L - 24125 Bergamo (BG) –Tensostruttura della CSIPLAYSPORT
  • Il 28 maggio 2021 alle ore 9.30 presso SALA CHAPLIN - Via Filippo Turati, 8 – 20900 Monza (MB) - Binario 7
  • Il 29 maggio 2021 alle ore 9.30 presso ASSOCIAZIONE NOIVOILORO - Via del Lavoro, 7 – Erba (CO)
  • Il giorno 31 maggio 2021 alle ore 10.00 presso ORATORIO SAN FILIPPO NERI - Via Don Mingotti, 28 GUSSAGO (BS) (Parcheggio disponibile c/o Piazza Vittorio Veneto)

Bando SCU 2020, partita la collaborazione tra CGIL di Bergamo e Associazione Mosaico

Di seguito, il comunicato stampa della collaborazione stretta tra CGIL Bergamo e Associazione Mosaico per la promozione congiunta del nuovo Bando di Servizio Civile.

La dichiarazione del Presidente di Associazione Mosaico, Claudio Di Blasi: “La collaborazione fornitaci dalla CGIL bergamasca è per noi non solo uno strumento utile, ma soprattutto un percorso che ci riempie di orgoglio. Operare insieme a un grande sindacato è la dimostrazione concreta che il servizio civile fa acquisire ai giovani conoscenze importanti per muoversi al meglio nel mondo del lavoro”.

 

 

loghi

COMUNICATO

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE, UN’OPPORTUNITÀ DA PRENDERE AL VOLO

(E IN FRETTA, ENTRO L’8 FEBBRAIO!)

Partita la collaborazione tra CGIL di Bergamo e Associazione Mosaico.

Un’esperienza che dura un anno, per 25 ore a settimana e con un'indennità mensile di 440 euro

 

Bergamo, lunedì 11 gennaio 2021

Fino al prossimo 8 febbraio è possibile aderire al bando che permette a ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 28 anni di svolgere il servizio civile universale. La CGIL di Bergamo collabora con Associazione Mosaico per coinvolgere il maggior numero possibile di ragazzi.

Il servizio civile offre un’esperienza formativa in cui si richiede un impegno settimanale di 25 ore, ha una durata di un anno, prevede un'indennità mensile di 439,50 euro, 20 giorni di permesso retribuito e 15 giorni di malattia.

L’Associazione Mosaico selezionerà 440 giovani (212 in provincia di Bergamo) da impiegare nei settori della cultura, dell’ambiente e dei servizi alla persona. Per un anno opereranno presso enti locali, fondazioni culturali ed assistenziali, cooperative sociali, organizzazioni di volontariato. Il percorso verrà avviato a maggio.

Qui il dettaglio dei progetti e le modalità di partecipazione:

https://www.mosaico.org/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=91&Itemid=641

“Il servizio civile è un’importante opportunità offerta alle nuove generazioni per acquisire esperienza e competenze utili all’inserimento nel mondo del lavoro” ha detto oggi Gianni Peracchi, segretario provinciale della CGIL. “Abbiamo quindi deciso di ‘dare una mano’ ad Associazione Mosaico per far conoscere questo percorso a iscritti e cittadini in generale”.

“La collaborazione fornitaci dalla CGIL bergamasca è per noi non solo uno strumento utile, ma soprattutto un percorso che ci riempie di orgoglio” ha dichiarato Claudio Di Blasi, presidente di Associazione Mosaico. “Operare insieme a un grande sindacato è la dimostrazione concreta che il servizio civile fa acquisire ai giovani conoscenze importanti per muoversi al meglio nel mondo del lavoro”.

Per partecipare al bando di selezione occorre avere le seguenti caratteristiche:

-età compresa tra 18 anni (compiuta entro la data di scadenza del bando) e 28 anni (cioè non deve aver compiuto 29 anni alla data di presentazione della domanda);

-cittadinanza italiana, comunitaria, extracomunitaria con regolare permesso di soggiorno;

-assenza di condanne per reati di violenza contro persone o per porto abusivo d’armi;

-non aver già svolto servizio civile.

Per informazioni contattare Associazione Mosaico in orario d’ufficio telefonando allo 035-254140 o inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

I nuovi racconti dei volontari SCU di Associazione Mosaico

 

I nuovi racconti dei volontari SCU di Associazione Mosaico. #noirestiamoconvoi #distantimauniti 

«Aiutare gli altri nei giorni del Covid mi rende felice» 

 

Bergamo, 9 aprile 2020

«Segui ciò che ti rende felice. Oggi, a 19 anni, posso dire che mi rende felice aiutare gli altri senza ricevere nulla in cambio, perché solo un grazie o un sorriso mi riempiono il cuore di gioia». Ikram Bara, volontaria di Servizio Civile Universale in servizio presso la Croce Verde di Ospitaletto (BS) per il progetto "Salute", è una dei 56 ragazze e ragazzi coordinati da Associazione Mosaico di Bergamo che hanno scelto di non interrompere il loro servizio durante i giorni lunghi e difficili del Covid-19.  Associazione Mosaico, nell’ambito dell’iniziativa #noirestiamoconvoi e #distantimauniti, prosegue a raccontare le loro testimonianze sul suo sito e sui social network.

«Mi sono sempre inserita – continua a raccontare Ikram - in progetti che davano una mano alle persone bisognose, quindi essere entrata a fare parte della Croce Verde è per me un'opportunità di conoscere nuove realtà. Svolgere questo lavoro mi sta permettendo di maturare e accrescere la capacità di mettermi in gioco. Svolgo principalmente i trasporti secondari, e anche in quelle poche ore riesco ad instaurare un rapporto indescrivibile con il paziente. Sono settimane difficili con il Covid, per questo motivo, ora più che mai, mi sento in dovere di aiutare nel mio piccolo chi ne ha bisogno. Questo è ciò che mi rende felice».

Non mancano anche i racconti degli Olp, gli operatori degli Enti che hanno la responsabilità dei volontari: «Io in quanto Olp mi sento di ringraziare di cuore il nostro volontario in servizio civile che, in questo momento di estrema difficoltà, ci affianca e ci sostiene con una presenza fondamentale», racconta Elena Borini a proposito di Luca Masciadri, volontario di Servizio Civile Universale, presso il Comune di Albavilla (CO) nell'ambito dell'assistenza ai minori. «Condivido tutte le vostre bellissime parole: sarebbe stato facile stare a casa, ma la coscienza civile e il senso di responsabilità hanno prevalso e per questo io e tutta l’amministrazione siamo fieri di collaborare con un ragazzo tanto serio e responsabile al quale, aggiungo, non manca mai un sorriso per chiunque! È veramente un onore averti al nostro fianco in questo periodo. Grazie Luca!».

Nei lunghi giorni del Covid-19 I volontari del Servizio Civile Universale coordinati da Associazione Mosaico si raccontano

 

Nei lunghi giorni del Covid-19

 I volontari del Servizio Civile Universale coordinati da Associazione Mosaico si raccontano

 

Bergamo, 2 aprile 2020

Sono animati da una fortissima carica, da una grande motivazione, dall’entusiasmo e anche dalla giusta dose di coraggio. Sono i 56 volontari del Servizio Civile Universale coordinati da Associazione Mosaico di Bergamo che hanno scelto di rimanere al loro posto in questi lunghi giorni dell’emergenza Covid-19. A tutti i ragazzi coinvolti, impegnati in particolare nei progetti relativi all’assistenza e al soccorso, sono garantiti i presidi necessari e così i volontari possono svolgere il loro compito in piena sicurezza. Altri volontari sono in servizio in smart working e si dedicano in particolare ad iniziative di sostegno all’ospedale di Bergamo.  Associazione Mosaico, sui propri canali informativi, sul sito e sui social network, lascia la parola alle ragazze e ai ragazzi in servizio a proposito della loro esperienza e delle loro emozioni. Queste le prime due testimonianze. “Amo il mio lavoro, aiutare il prossimo”, racconta Marianna Ambu, in servizio presso il Consorzio La Cascina di Villa d'Almè (BG), progetto assistenza disabili. “Adesso sono tempi duri perché c’è il coronavirus. I nostri ospiti vorrebbero uscire e svolgere le loro attività ma non è possibile. Noi cerchiamo di tirarli su di morale sorridendo sempre e scherzando con loro, festeggiando i compleanni. Non ci arrendiamo noi abbiamo tutta la forza e la speranza che tutto questo passerà. Ciao da parte di Marianna Ambu e dei miei ospiti”.  “Non so se siano i loro sorrisi rassicuranti celati dietro le mascherine, i loro dolci occhi o lo sguardo di chi nella vita ne ha passate tante – dice Labib Wassili Morgan Hilary, volontaria presso il comune di Mozzanica (BG), per il progetto “Assistenza adulti e terza età in condizioni di disagio” -  ma so di per certo che tutta la positività e la serenità che cerco di trasmettere ogni volta che consegno ad ognuno di loro il pasto quotidiano, mi vengono restituite con ancor più forza e amore. Mi ringraziano sempre prima di dirmi: “ci vediamo domani!”, ma sono io a dover ringraziare loro per tutta la fiducia, la speranza e il buonumore che mi regalano ogni giorno. Questa emergenza Covid-19 è davvero dura, ma ne usciremo; più forti, consapevoli e uniti di prima. Un caloroso abbraccio virtuale da Hilary Labib”.

Sportello in tribunale per gli Amministratori di sostegno, il progetto attivato e presentato in conferenza stampa

Lunedì 28 ottobre è stato ufficialmente presentato, nel corso di una conferenza stampa presso il Tribunale di Bergamo, il progetto già attivo, elaborato e coordinato da Associazione Mosaico, di uno sportello informativo sul ruolo degli Amministratori di sostegno.

Le famiglie in attesa di poter accedere all'istituto per la tutela di persone sfavorite da disabilità o infermità, croniche e temporanee, potranno così essere accolte per le prime informazioni da due volontarie in Leva Civica di Associazione Mosaico che, per un anno, occuperanno un ufficio presso il Tribunale. Lo sportello è attivo dal martedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30. Numerosi i relatori intervenuti alla Conferenza stampa in rappresentanza dei soggetti che hanno dato vita al progetto, tra cui il presidente del Tribunale di Bergamo, Cesare de Sapia e il presidente di Associazione Mosaico, Claudio Di Blasi. La presentazione ha avuto una importante eco sui due quotidiani più diffusi nella bergamasca, l'Eco di Bergamo e il Corriere della Sera.
Qui è possibile visualizzare gli articoli.

Leva civica lombarda: una nuova legge per le nuove generazioni della Lombardia soddisfazione di Associazione Mosaico

Bergamo, 16 ottobre 2019

“La Leva Civica Lombarda è legge regionale: ora il nostro obiettivo è farla divenire rapidamente uno strumento al servizio dei giovani cittadini” questo il commento di Claudio Di Blasi, presidente di Associazione Mosaico, alla notizia dell’approvazione della nuova norma da parte del Consiglio Regionale della Lombardia.

“La Regione Lombardia si dota di uno strumento che aggiorna e migliora quanto già stabilito dalla legge approvata nel 2014. Le innovazioni positive sono numerose, a partire dall’aumento dell’assegno di servizio per i giovani che praticheranno tale esperienza contestualmente alla riduzione di 1/5 dell’orario di servizio settimanale” prosegue Claudio Di Blasi “Abbiamo uno strumento che alle nuove generazioni permetterà di crescere e sperimentarsi, per divenire cittadini responsabili e autonomi”.

“Siamo solo all’inizio di un bel percorso” conclude il Presidente di Associazione Mosaico “Il prossimo passo è la rapida messa in cantiere delle linee guida, per rendere operativa la legge. Proponiamo di darci un obiettivo temporale: entro gennaio 2020 il primo bando per selezionare i progetti di leva civica lombarda che impiegheranno 1.000 giovani della Lombardia”.

Info Point di Bergamo

Via Palma il Vecchio 18/c
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:00–13:00
14:00–18:00

Sede di Bergamo

Via E. Scuri, 1/c
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:30–12:30
14:30–17:30

Sede di Monza

Via Cortelonga 12
20900 Monza MB

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 039 9650 026

orari
Lunedì–venerdì
9:30 –12:30
14:30–17:30