ULTIME NOTIZIE

Leva civica lombarda, un successo il bando per Associazione Mosaico

“Nonostante il bando regionale sia stato pubblicato in pieno periodo estivo, con oggettive difficoltà per il reclutamento dei giovani, le domande presentate per le posizioni di Leva Civica Lombarda Volontaria da Regione Lombardia sono state numerose, portando alla copertura di oltre l’80% delle posizioni finanziate che, il prossimo 3 ottobre porteranno all’avvio di 61 volontari”.

Non nasconde la soddisfazione Claudio Di Blasi, presidente di Associazione Mosaico, Ente di gestione del Servizio Civile e della Leva Civica, per l’adesione dei giovani da 18 a 28 anni alla possibilità di prestare servizio per un anno, in cambio di formazione e di un compenso di 500 euro mensile, in uno degli Enti pubblici e del terzo settore che hanno partecipato ai progetti di Leva Civica Lombarda oggetto del bando regionale. La scadenza era fissata per il 16 settembre.

Considerato il numero di domande presentate, sarà inoltre con molta probabilità possibile coprire anche la gran parte delle poche posizioni rimaste scoperte, proponendo agli aspiranti volontari risultati idonei di prestare servizio nelle altre sedi.

“Ringraziamo Regione Lombardia – conclude Claudio Di Blasi – per la possibilità offerta ai ragazzi di prestare un servizio utile alla collettività in un periodo così delicato. Per i giovani si tratta di un’occasione molto importante per investire un anno del proprio impegno anche a favore di se stessi e del proprio futuro professionale. Ricordiamo che i dati sul ritorno occupazionale per i volontari della Leva Civica Lombarda Volontaria testimoniano come la gran maggioranza di essi trovano un impiego appena terminato il servizio o entro pochi mesi”.

IMM RED logo lega civica

 

Incontri di orientamento su Leva Civica Cofinanziata e Servizio Civile Ambientale e Digitale

INCONTRI DI ORIENTAMENTO

Mercoledì 7 settembre 2022

Mercoledì 7 settembre si terranno due incontri online, uno alle 11:00 ed uno alle 15:00, per tutti i volontari o aspiranti volontari che vogliano approfondire requisiti e opportunità offerte da Associazione Mosaico (Leva Civica Cofinanziata, Autofinanziata, Servizio Civile Digitale e Ambientale). Potrete ascoltare e soprattutto fare domande per fugare ogni dubbio rispetto ai bandi aperti, così da poter inviare la vostra candidatura senza più preoccupazioni!

Gli incontri si terranno sulla piattaforma ZOOM, per ricevere il link di accesso tramite email occorre compilare il seguente Google Form.

Vi aspettiamo online!

Incontri Orientamento FB

IL SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE NELLA CAMPAGNA ELETTORALE

Campagna elettorale

 

 

In vista del voto del prossimo 25 settembre, alcune forze politiche affrontano il tema del Servizio Civile. Vediamo chi sono e cosa dicono:

 

 

Partito Democratico

Propone l'istituzione di "un mese di Servizio Civile obbligatorio in sinergia tra scuola e Terzo settore, a fianco della piena attuazione del Servizio Civile Universale. Un mese di vita al servizio della collettività, un’esperienza pratica da affiancare allo studio teorico dell’educazione civica. Uno strumento concreto per permettere agli studenti di entrare in contatto con persone esperte e impegnate, con la necessità di confrontarsi su temi sociali e di risolvere problemi pratici, con l’importanza del lavorare in gruppo per raggiungere un fine comune".

Lo si trova a pagina 30 di questo link.

 

Lega Salvini Premier

Propone di “completare il processo di attuazione della legge delega del 2016 ovvero del Codice del Terzo settore e introduzione del Servizio Civile Obbligatorio". Inoltre si può leggere: "per quanto riguarda il Servizio Civile Universale potrebbe essere interessante proporre una certificazione relativa all’esperienza fatta, al fine di poter acquisire un posto di lavoro nel contesto in cui si è lavorato".

Si trovano questi passaggi a pagina 177 e pagina 136 del programma elettorale, consultabile a questo link.

 

Partito Socialista Italiano

Il Senatore Riccardo Nencini propone un Servizio Civile a tutela dell'ambiente.

Si trova la sua proposta a questo link.

PERMESSI PER LE ELEZIONI POLITICHE DEL 25 SETTEMBRE 2022

 

In occasione delle prossime elezioni del 25 settembre 2022, per quanto concerne l’esercizio del voto, la normativa vigente prevede per gli operatori volontari in servizio civile la concessione dei seguenti permessi:

  • 1 giorno nel caso in cui il luogo di residenza disti da 50 a 500 Km dalla sede di svolgimento del servizio civile;
  • 2 giorni nel caso in cui il luogo di residenza disti oltre 500 Km dalla sede di svolgimento del servizio.

Nel caso in cui, inoltre, gli operatori volontari dovessero ricoprire la carica di presidente, segretario di seggio, scrutatore, nonché rappresentante di lista, hanno la possibilità di usufruire di giorni di permesso corrispondenti alla durata delle operazioni elettorali secondo quanto riportato dal verbale dei lavori.

Vi ricordiamo inoltre che il computo dei permessi sopra menzionati dovrà essere calcolato adottando le seguenti procedure:

  • i giorni di riposo settimanale previsti dal progetto non sono conteggiati;
  • se la domenica in cui si vota è prevista quale giorno di servizio secondo i turni di attività indicati nel progetto, spetta il giorno di permesso;
  • nel caso l’operatore volontario, oltre ad esercitare il diritto di voto, ricopra incarichi connessi allo svolgimento delle operazioni elettorali, le assenze dal servizio sono giustificate nel numero dei giorni risultanti dal verbale della commissione elettorale, cui eventualmente si sommano i giorni per raggiungere la località di votazione in base alle distanze sopraindicate;

NB: le giornate in cui l’operatore volontario è stato impegnato per le elezioni e/o per le operazioni elettorali non danno diritto a recuperi.

 

Per chiarimenti ed ulteriori informazioni potete rivolgervi ai vostri responsabili delle presenze oppure chiamare l'infopoint di Associazione Mosaico al numero 035254140.

OLTRE 30 NUOVE POSIZIONI DISPONIBILI CON ASSOCIAZIONE MOSAICO

OLTRE 30 posizioni disponibili...SCEGLI QUELLO CHE FA PER TE!

Volantino ambientale1

 

Avviso agli Operatori Volontari – Aggiornamento Area Riservata

Avviso agli Operatori Volontari – Aggiornamento Area Riservata

 

Avviso importante per chi sta svolgendo il percorso di Servizio Civile Universale, leggete con attenzione!

Si comunica che il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio Civile Universale ha rilasciato la seguente nota in merito alla procedura per le modifiche ai dati personali degli operatori volontari di Servizio Civile nell’area riservata ai volontari sul sito del Dipartimento:

https://www.politichegiovanili.gov.it/comunicazione/news/2022/7/areariservata/

Cosa cambia? Da oggi in poi, gli operatori e le operatrici volontarie potranno aggiornare i propri dati personali, incluso il codice IBAN, direttamente dalla propria area riservata sul sito del Diparimento.

Nonostante ciò, per permettere anche ad Associazione Mosaico di proseguire nelle attività di gestione e comunicazione, si invitano tutti coloro che dovessero apportare dei cambiamenti ad uno più campi di comunicarlo immediatamente ad Associazione Mosaico per l’aggiornamento del nostro database, inviando una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Grazie a tutt* per l’attenzione e la collaborazione!

 

Il “cambio della guardia” degli operatori volontari del Servizio Civile Universale

2 incontri Mosaico
Nella seconda metà del mese di maggio, Associazione Mosaico ha organizzato due serie di incontri con i ragazzi e le ragazze del Servizio Civile Universale. Nel corso della prima, è stato rivolto il saluto con i ringraziamenti agli operatori volontari del bando 2020, giunti alla conclusione del loro servizio. Gli altri incontri hanno invece riguardato l’accoglienza dei giovani, ingaggiati con il bando 2021, che hanno iniziato ora i dodici mesi dedicati ai progetti di Associazione Mosaico presso gli Enti pubblici o del terzo settore in tutto il territorio lombardo.

Gli incontri si sono svolti a Bergamo, Ospitaletto (BS), Monza e Erba e hanno coinvolto circa 340 operatori volontari al termine del servizio e circa 400 ragazzi che invece l’hanno da poco iniziato. Una sorta di “cambio della guardia” che ha anche rappresentato una gioiosa occasione per ricominciare gli incontri in presenza dopo due anni e mezzo di pandemia. Parte integrante degli incontri di commiato, il momento sociale del rinfresco, che ha permesso a molti ragazzi di trovarsi finalmente dal vivo dopo essersi conosciuti soltanto online.

“L’avvicendarsi di questi giovani, soprattutto in un momento in cui in Europa si svolge un sanguinoso conflitto – sottolinea il presidente di Associazione Mosaico, Claudio Di Blasi – intende rappresentare una preziosa testimonianza delle ragioni profonde di nonviolenza alla base del Servizio civile. Ma è anche un grande investimento nel futuro dei ragazzi soprattutto da un punto di vista del loro futuro professionale. Abbiamo rilevato che anche quest’anno tantissimi operatori volontari hanno concluso il loro servizio ricevendo offerte di lavoro, mentre molti di loro si ritrovano già con un contratto firmato in tasca. L’augurio per i giovani che hanno appena preso servizio è che questa forma di cittadinanza attiva continui a rappresentare un importante strumento di crescita individuale, di sostegno al territorio e di investimento nelle nuove generazioni”.

Gli incontri sono stati curati e tenuti dallo staff di Associazione mosaico. Il presidente Claudio Di Blasi è stato affiancato da una squadra composta da Sara, Flavio, Eleonora, Mattia, Luca e Giovanni. Associazione Mosaico realizzerà una serie di brevi documentari con le numerose interviste ai ragazzi e alle ragazze presenti. Chi ha concluso il servizio ha raccontato il bilancio dell’esperienza mentre chi l’ha appena iniziato ha confidato i suoi sogni e le aspettative. Tra un anno li rincontreremo e ci sapranno raccontare come è andata.

5 incontri Mosaico

Servizio Civile Universale, al via gli incontri di accoglienza per i nuovi operatori volontari

Iniziano domani mattina a Bergamo, alla “Cittadella dello Sport”, gli incontri di accoglienza degli operatori volontari che iniziano a prestare il Servizio Civile Universale con Associazione Mosaico. Sono in circa 400 in tutto, le ragazze e i ragazzi selezionati per il bando 2021 che si accingono ora a prestare servizio in tutta la Lombardia per dodici mesi di impegno. Associazione Mosaico ha organizzato in tutto cinque incontri, durante i quali il presidente di Associazione Mosaico Claudio Di Blasi e lo staff accoglieranno i giovani offrendo loro una panoramica sul significato e lo spirito del Servizio Civile Universale e le prime indicazioni operative fondamentali. A tal proposito, Mosaico ha realizzato strumenti come i tutorial, come quello sulla compilazione delle presenze, consultabile online: www.youtube.com/watch?v=eLKgXhdRPsY

Un augurio a tutti di un sereno e proficuo anno di Servizio Civile Universale!
7b665d0d e319 41fc a9e7 8d13d37c55f6

UNA SPILLETTA PER “APPUNTARSI” LA NONVIOLENZA: il dono di Associazione Mosaico ai suoi operatori volontari del servizio civile universale

Nel 2022 ricorre il cinquantenario della legge sul servizio civile. E c’è una guerra in corso.

Per questa ragione Associazione Mosaico ha deciso di donare a tutti gli operatori volontari, che in questi giorni stanno terminando o stanno iniziando il loro anno di servizio civile presso le sedi di attuazione dell’ente, una spilletta “storica”, ristampata appositamente: quella del “fucile spezzato”

Il simbolo del “fucile spezzato” deve essere raccontata.

Fu ideato da Ernst Friedrich, una delle figure più radicali del pacifismo europeo. Disertore durante la prima guerra mondiale, fu legato a Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht. Fondò l’Anti Kriegs Museum e lanciò il manifesto “mai più la guerra”.

Ernst Friedrich Faceva parte di quel cenacolo di artisti, scrittori, attori, musicisti, poeti che nella Berlino del primo dopoguerra affermavano il ripudio totale della guerra. Mettevano in mostra i volti tumefatti dei soldati feriti e mutilati, trasformavano gli elmi in vasi di fiori e diffondevano, fra i giovani, le idee di Tolstoj e di Gandhi. Già nel 1919 Friedrich incise nel metallo il simbolo del fucile spezzato per farne delle spille da diffondere fra i giovani dei gruppi anti-autoritari da lui fondati nel nome dei Freie Jugend (libera gioventù). Ne fece una copia di un metro e la affisse all’entrata del suo museo contro la guerra (Anti Kriegs Museum). Nel 1924 lanciò il manifesto Nie wieder Krieg (mai più la guerra) coinvolgendo intellettuali di primo piano come lo scrittore Kurt Tucholsky, il pittore George Grosz e la scultrice Käthe Kollwitz che disegnerà l’urlo del ripudio divenuto ben presto il simbolo del pacifismo mondiale (la Kollwitz morirà il 22 aprile del 1945 senza aver potuto brindare alla libertà e alla pace, come aveva sognato per tutta la vita).

“Io non conosco nemici / né nell’aldilà, né nell’aldiquà ci saranno le linee di confine / Io conosco soltanto l’essere umano” (Ernst Friedrich)

spilletta

IDONEO NON SELEZIONATO PER SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE O DIGITALE? RICANDIDATI PER UN PROGETTO DI MOSAICO

A tutti i candidati che hanno partecipato all'ultimo bando di Servizio Civile, inseriti in una graduatoria di qualsiasi Ente e risultati IDONEI NON SELEZIONATI segnaliamo la possibilità di scegliere di partecipare ai nostri progetti. Scopri come fare!

Chi ha presentato domanda di Servizio Civile Universale può consultare questo link

mentre chi ha partecipato alla sperimentazione del Servizio Civile Digitale può avere maggiori informazioni cliccando qui

 

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE E INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE

SCU disoccupazioneSERVIZIO CIVILE UNIVERSALE E INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE: si possono percepire entrambi, cumulandoli e senza detrazioni!
 
L'INPS ha comunicato che il SCU è pienamente cumulabile con NASpI o DIS-COLL, pertanto "il beneficiario che durante il periodo indennizzabile svolga il Servizio Civile Universale non è tenuto a effettuare all’INPS alcuna comunicazione in ordine allo svolgimento del Servizio Civile e all’importo del relativo compenso annuo che gli verrà riconosciuto".
Che significa in pratica?
Vuol dire che NASpI o DIS-COLL sono cumulabili con l'assegno di Servizio Civile Universale, senza detrazioni.
Inoltre è possibile richiedere gli arretrati in caso questo sia successo.
 
NB: questa norma NON è applicabile per la Leva Civica Lombarda Volontaria!

Associazione Mosaico a Brescia per la tappa di "Neet Working Tour" con il ministro Dadone

Lo scorso venerdì 22 aprile, a Brescia, si è svolta una tappa del "Neet Working Tour", iniziativa promossa dal Ministro per le Politiche giovanili, Fabiana Dadone, in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per i Giovani, l’Agenzia Nazionale per le Politiche attive del lavoro e Carta Giovani Nazionale. La campagna informativa itinerante è rivolta ai Neet (Not in Education, Employment or Training), giovani tra i 14 e i 35 anni che non studiano e non lavorano. Alla tappa bresciana ha presenziato anche Associazione Mosaico con una delegazione dei propri operatori volontari in Servizio Civile Universale nella provincia bresciana. Nelle foto, alcuni operatori di Associazione Mosaico e l'intervento dal palco del Ministro Dadone.
IMG 3168IMG 3168

Il BookCrossing di Associazione Mosaico è ora disponibile all’Infopoint di Via Palma il Vecchio 18/C.

Da diversi anni Associazione Mosaico, in collaborazione con Eirene Centro Studi per la Pace, ha messo a disposizione di tutti uno spazio con dei libri. Chiunque ne sia interessato li può prelevare senza alcuna formalità, riportandolo al termine della lettura o riportando al suo posto un altro libro qualunque.
La novità è che lo spazio con i libri è ora situato, a disposizione di tutti, presso l’InfoPoint in Via Palma il Vecchio 18/C a Bergamo.
L’iniziativa, che non per niente si chiama “giralibri”, è aperta ad ogni genere di volumi: saggi, romanzi, testi per bambini. L’idea del base del bookcrossing è molto semplice e condivisibile: se sei innamorato di un libro non ti piacerebbe farlo leggere a più gente possibile? Per ogni altra informazione, si può visitare il sito www.bookcrossing.com

Info Point di Bergamo

Via Palma il Vecchio 18/c
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:00–13:00
14:00–18:00

Sede di Bergamo

Via E. Scuri, 1/c
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:30–12:30
14:30–17:30

Sede di Monza

Via Cortelonga 12
20900 Monza MB

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 039 9650 026

orari
Lunedì–venerdì
9:30 –12:30
14:30–17:30