Servizio civile

  • Associazione Mosaico: il Servizio civile volontario va in onda

    Dopo il successo conseguito nei primi cinque mesi di programmazione, continua su Radio E il ciclo di puntate “Mosaico – Percorsi di Servizio civile” dedicato ai progetti di SCV in Lombardia.

    Numerosi e interessantissimi gli argomenti trattati: dapprima ci si è soffermati sul ruolo delle figure coinvolte nel Servizio civile ovvero OLP, volontari, formatori, tutor e progettisti nel campo sociale. Poi un’analisi coinvolgente dei progetti realizzati nella regione lombarda, con l’esplorazione delle aree dedicate all’assistenza e all’ambiente.

    Le prossime settimane saranno dedicate all’approfondimento dell’area della promozione culturale e del patrimonio artistico, con interviste a volontari e a Operatori Locali di Progetto.

    L’appuntamento con Mosaico è ogni venerdì alle 14:20 sulle frequenze di Radio E (93.80 Bergamo e pianura; 105.75 Valle Brembana e Serina; 94.00, 102.20, 103.30 Valle Seriana; 97.85, 98.15 Sebino e Val Camonica).

  • Avrei mille cose da dire...

    Avrei mille cose da dire sulla mia esperienza in questo anno passato svolgendo il servizio civile ma mi limiterò a scrivere solo due righe.

    Vorrei ringraziare uno ad uno ogni ragazzo della Comunità ma sono veramente tanti e quindi mi limiterò a scrivere solo una semplice frase ma che racchiude a pieno questo bellissimo anno

    "Ho un cromosoma in più ed è quello della felicità"
     
    Beatrice Ginelli, Volontaria di Servizio Civile Universale - Bando 2018 in servizio presso la Cooperativa Sociale San Martino di Caravaggio (BG) per il progetto: "Enti del privato sociale e disabilità: sinergie comuni rivolte all’autonomia" nell'ambito dell'assistenza ai disabili.
  • Avviso ai volontari di Servizio Civile: DISPONIBILE LA CERTIFICAZIONE UNICA 2021 (ex CUD)

    cu post SCUSei un/a volontario/a o ex-volontario/a di Servizio Civile? Se nel corso dell’anno 2020 hai ricevuto un compenso per il servizio svolto, puoi scaricare la tua CU 2021. Abbiamo inviato una mail a tutti i volontari con le istruzioni personalizzate, controlla anche nello Spam o nella posta indesiderata.

    Come si scarica la CU?

    I volontari di Servizio Civile possono scaricare la CU accedendo all’area riservata ai volontari sul sito del Dipartimento https://www.serviziocivile.gov.it/menusx/servizi-online/servizi-volontari.aspx attraverso le seguenti modalità indicate:

    Per i volontari del bando SCU 2018 che hanno ricevuto compensi nel corso dell’anno 2020 in riferimento al servizio svolto nell’anno 2019, la modalità di accesso è tramite credenziali

    Per i volontari del bando SCU 2019 che hanno svolto almeno un giorno di servizio nell’anno 2020 e che hanno presentato la domanda di partecipazione attraverso SPID, la modalità di accesso è tramite SPID

    Ricordiamo che gli assegni di Servizio civile non sono più inquadrati tra i compensi assimilati a lavoro dipendente, bensì tra i cosiddetti “redditi diversi”, quindi esenti da ogni imposizione tributaria.

    Ulteriori indicazioni sono contenute nella mail che è stata inviata. Altri dubbi? Contatta una delle nostre sedi!

  • Avviso: slittamento pubblicazione graduatorie

    Vi avevamo promesso le graduatorie per la metà di agosto ma non avevamo fatto i conti con le meritate ferie altrui e così, malgrado gli sforzi, saremo costretti a rimandare ancora un po'. Portate pazienza faremo di tutto per pubblicarle entro la fine del mese di agosto

     

     graduatorie_2.jpg



     

  • Bando 2019 - Materiale volontari - Area disabilitata

    DOCUMENTI consultabili e scaricabili:

    Settore Progetto integrale PDF

    Registro formazione specifica PDF

    Ambiente

        “IMPATTO ZERO O QUASI"

    Registro
        “PROTEGGI IL TUO AMBIENTE” Registro

    Assistenza adulti e terza età in condizioni di disagio

         
        “IL VALORE DELLA SAGGEZZA” Registro

        "RELAZIONARSI CON LA REALTA'"

    Registro
        "RISCOPRIRE GLI ANGELI” Registro
        “STRINGENDOTI LE MANI” Registro

        “TI SOSTENGO NEL FUTURO”

    Registro
        “VICINO A TE” Registro 

    Assistenza disabili

       
        “CONSORZIO SERVIZI VALCAVALLINA: SINERGIE COMUNI” Registro 
        “ENTI DEL PRIVATO SOCIALE LOMBARDI IN SUPPORTO DELLA RETE TERRITORIALE PER UNA COMUNITA' PIU' INCLUSIVA” Registro 

        “ENTI LOCALI LOMBARDI IN SUPPORTO ALL'AUTONOMIA ED INCLUSIONE DEI DISABILI”

    Registro 
       “UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BERGAMO: INCLUSIONE ACCEDEMICA VALORIZZANDO L'ETEROGENEITA' E I PUNTI DI FORZA DI OGNI STUDENTE” Registro

    Assistenza migranti

        “INTEGRAZIONE NEL TERRITORIO LOMBARDO” Registro 

    Assistenza minori e giovani in condizioni di disagio o di esclusione sociale        

        “ABRACADABRA” Registro 
        “CONTROVENTO” Registro 
        “CRESCERE INSIEME” Registro
        “GIOCO, STUDIO E ..CRESCO” Registro 
        “GUARDA LE STELLE” Registro 
        “HAPPY CHILD” Registro
        “PROGETTO A.B.C.” Registro
        “STRADA... FACENDO” Registro 
        “UN INCONTRO” Registro 

    Assistenza pazienti affetti da patologie invalidanti e/o in fase terminale

        “ANGELS OF HEALTHS” Registro 

    Assistenza persone affette da dipendenze

        “DIPENDERE DALL'AUTONOMIA” Registro

    Assistenza richiedenti asilo

        “VIANDANTE” Registro

    Educazione e promozione culturale  

        "CITTADINI COMPETENTI” Registro
        “GIVE PEACE A CHANCE 2018” Registro 
        “SOSTENIBILITA’” Registro 

    Patrimonio storico, artistico e culturale         

        “C'E' CULTURA NEL TERRITORIO” Registro
        “CHE LA FORZA DEI LIBRI SIA CON VOI” Registro
        “I LIBRI DELLA FANTASIA” Registro 
        “IL PASSAPAROLA DEI LIBRI” Registro 
        “LA FABBRICA DELLE IDEE” Registro 
        “LEGGIAMO INSIEME” Registro 
        “LIBERA I LIBRI!” Registro 
        “LIBRERIAMO” Registro 
        “OGNI LIBRO E' UN VIAGGIO” Registro
        “PRENDI L'ARTE E NON METTERLA DA PARTE” Registro 
        “RESTAURIAMO” Registro 
        “UN LIBRO TIRA L'ALTRO” Registro 

    Protezione civile

        “FUORI PERICOLO” Registro

     

     

  • BANDO APERTO: ADERISCI A GARANZIA GIOVANI – MISURA SERVIZIO CIVILE CON ASSOCIAZIONE MOSAICO

    Data ultimo aggiornamento: 03/11/2021

    Mosaico APS ha attivato il Servizio Civile attraverso il Programma Garanzia Giovani.

    Questa misura ha l’obiettivo di fornire a giovani che non studiano e non lavorano l’opportunità di svolgere un’esperienza di cittadinanza attiva e di acquisire competenze professionali in grado di facilitare il loro inserimento nel mondo del lavoro.

    I progetti hanno una durata di 12 mesi, per un monte ore annuo di 1145 ore e un impegno di 25 ore settimanali, al volontario inoltre è riconosciuto un contributo mensile pari a 439,50 euro(il contributo relativo ai primi tre mesi di Servizio Civile è erogato a partire dal quarto mese). 

    Cosa aspetti, controlla di possedere i requisiti, dai un’occhiata all'elenco posizioni disponibilie compila il modulo di preadesione per essere contattato da noi!

     

    Chi può partecipare al Servizio Civile con il Programma Garanzia Giovani?

    Possono partecipare i giovani che possiedono i seguenti requisiti:

    • età dai 18 ai 28 anni (ovvero fino a 28 anni e 364 giorni);
    • essere disoccupato ai sensi dell’articolo 19 del decreto legislativo n. 150 del 14 settembre 2015 e successive modifiche e integrazioni;
    • non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari);
    • non essere inserito in alcun corso di formazione, compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio della professione o per il mantenimento dell’iscrizione ad un Albo o Ordine professionale;
    • non essere inserito in percorsi di tirocinio extracurriculare, in quanto misura formativa;
    • non avere in corso di svolgimento il Servizio Civile Universale o la Leva Civica;
    • non aver già partecipato alla misura Servizio Civile nella prima fase di Garanzia Giovani;
    • non avere in corso di svolgimento interventi di politiche attive.

     

    Come partecipare al Servizio Civile con il Programma Garanzia Giovani?

    • Dopo aver controllato di possedere tutti i requisiti, consulta l'elenco delle posizioni disponibili suddivise per provincia (clicca qui per visualizzare l'elenco).
    • Individua il titolo del progetto di tuo interesse e l'ente presso il quale si svolgerà. I titoli dei progetti e i rispettivi enti sono evidenziati nelle colonne verdi.
    • Scarica il modulo di preadesione (clicca qui per visualizzare il modulo), compilalo e invialo come allegato tramite mail al nostro indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Ti ricontatteremo!

     

    Per maggiori informazioni

    • Chiamaci allo 0399650026 o scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Volantino SCUGG

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     Per scaricare il volantino in formato PDF clicca qui

  • Bando SCU 2020, partita la collaborazione tra CGIL di Bergamo e Associazione Mosaico

    Di seguito, il comunicato stampa della collaborazione stretta tra CGIL Bergamo e Associazione Mosaico per la promozione congiunta del nuovo Bando di Servizio Civile.

    La dichiarazione del Presidente di Associazione Mosaico, Claudio Di Blasi: “La collaborazione fornitaci dalla CGIL bergamasca è per noi non solo uno strumento utile, ma soprattutto un percorso che ci riempie di orgoglio. Operare insieme a un grande sindacato è la dimostrazione concreta che il servizio civile fa acquisire ai giovani conoscenze importanti per muoversi al meglio nel mondo del lavoro”.

     

     

    loghi

    COMUNICATO

    SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE, UN’OPPORTUNITÀ DA PRENDERE AL VOLO

    (E IN FRETTA, ENTRO L’8 FEBBRAIO!)

    Partita la collaborazione tra CGIL di Bergamo e Associazione Mosaico.

    Un’esperienza che dura un anno, per 25 ore a settimana e con un'indennità mensile di 440 euro

     

    Bergamo, lunedì 11 gennaio 2021

    Fino al prossimo 8 febbraio è possibile aderire al bando che permette a ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 28 anni di svolgere il servizio civile universale. La CGIL di Bergamo collabora con Associazione Mosaico per coinvolgere il maggior numero possibile di ragazzi.

    Il servizio civile offre un’esperienza formativa in cui si richiede un impegno settimanale di 25 ore, ha una durata di un anno, prevede un'indennità mensile di 439,50 euro, 20 giorni di permesso retribuito e 15 giorni di malattia.

    L’Associazione Mosaico selezionerà 440 giovani (212 in provincia di Bergamo) da impiegare nei settori della cultura, dell’ambiente e dei servizi alla persona. Per un anno opereranno presso enti locali, fondazioni culturali ed assistenziali, cooperative sociali, organizzazioni di volontariato. Il percorso verrà avviato a maggio.

    Qui il dettaglio dei progetti e le modalità di partecipazione:

    https://www.mosaico.org/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=91&Itemid=641

    “Il servizio civile è un’importante opportunità offerta alle nuove generazioni per acquisire esperienza e competenze utili all’inserimento nel mondo del lavoro” ha detto oggi Gianni Peracchi, segretario provinciale della CGIL. “Abbiamo quindi deciso di ‘dare una mano’ ad Associazione Mosaico per far conoscere questo percorso a iscritti e cittadini in generale”.

    “La collaborazione fornitaci dalla CGIL bergamasca è per noi non solo uno strumento utile, ma soprattutto un percorso che ci riempie di orgoglio” ha dichiarato Claudio Di Blasi, presidente di Associazione Mosaico. “Operare insieme a un grande sindacato è la dimostrazione concreta che il servizio civile fa acquisire ai giovani conoscenze importanti per muoversi al meglio nel mondo del lavoro”.

    Per partecipare al bando di selezione occorre avere le seguenti caratteristiche:

    -età compresa tra 18 anni (compiuta entro la data di scadenza del bando) e 28 anni (cioè non deve aver compiuto 29 anni alla data di presentazione della domanda);

    -cittadinanza italiana, comunitaria, extracomunitaria con regolare permesso di soggiorno;

    -assenza di condanne per reati di violenza contro persone o per porto abusivo d’armi;

    -non aver già svolto servizio civile.

    Per informazioni contattare Associazione Mosaico in orario d’ufficio telefonando allo 035-254140 o inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

  • Bando SCU 2020, partita la collaborazione tra CGIL di Bergamo e Associazione Mosaico

    Di seguito, il comunicato stampa della collaborazione stretta tra CGIL Bergamo e Associazione Mosaico per la promozione congiunta del nuovo Bando di Servizio Civile.

    La dichiarazione del Presidente di Associazione Mosaico, Claudio Di Blasi: “La collaborazione fornitaci dalla CGIL bergamasca è per noi non solo uno strumento utile, ma soprattutto un percorso che ci riempie di orgoglio. Operare insieme a un grande sindacato è la dimostrazione concreta che il servizio civile fa acquisire ai giovani conoscenze importanti per muoversi al meglio nel mondo del lavoro”.

     

     

    loghi

    COMUNICATO

    SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE, UN’OPPORTUNITÀ DA PRENDERE AL VOLO

    (E IN FRETTA, ENTRO L’8 FEBBRAIO!)

    Partita la collaborazione tra CGIL di Bergamo e Associazione Mosaico.

    Un’esperienza che dura un anno, per 25 ore a settimana e con un'indennità mensile di 440 euro

     

    Bergamo, lunedì 11 gennaio 2021

    Fino al prossimo 8 febbraio è possibile aderire al bando che permette a ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 28 anni di svolgere il servizio civile universale. La CGIL di Bergamo collabora con Associazione Mosaico per coinvolgere il maggior numero possibile di ragazzi.

    Il servizio civile offre un’esperienza formativa in cui si richiede un impegno settimanale di 25 ore, ha una durata di un anno, prevede un'indennità mensile di 439,50 euro, 20 giorni di permesso retribuito e 15 giorni di malattia.

    L’Associazione Mosaico selezionerà 440 giovani (212 in provincia di Bergamo) da impiegare nei settori della cultura, dell’ambiente e dei servizi alla persona. Per un anno opereranno presso enti locali, fondazioni culturali ed assistenziali, cooperative sociali, organizzazioni di volontariato. Il percorso verrà avviato a maggio.

    Qui il dettaglio dei progetti e le modalità di partecipazione:

    https://www.mosaico.org/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=91&Itemid=641

    “Il servizio civile è un’importante opportunità offerta alle nuove generazioni per acquisire esperienza e competenze utili all’inserimento nel mondo del lavoro” ha detto oggi Gianni Peracchi, segretario provinciale della CGIL. “Abbiamo quindi deciso di ‘dare una mano’ ad Associazione Mosaico per far conoscere questo percorso a iscritti e cittadini in generale”.

    “La collaborazione fornitaci dalla CGIL bergamasca è per noi non solo uno strumento utile, ma soprattutto un percorso che ci riempie di orgoglio” ha dichiarato Claudio Di Blasi, presidente di Associazione Mosaico. “Operare insieme a un grande sindacato è la dimostrazione concreta che il servizio civile fa acquisire ai giovani conoscenze importanti per muoversi al meglio nel mondo del lavoro”.

    Per partecipare al bando di selezione occorre avere le seguenti caratteristiche:

    -età compresa tra 18 anni (compiuta entro la data di scadenza del bando) e 28 anni (cioè non deve aver compiuto 29 anni alla data di presentazione della domanda);

    -cittadinanza italiana, comunitaria, extracomunitaria con regolare permesso di soggiorno;

    -assenza di condanne per reati di violenza contro persone o per porto abusivo d’armi;

    -non aver già svolto servizio civile.

    Per informazioni contattare Associazione Mosaico in orario d’ufficio telefonando allo 035-254140 o inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

  • Bando SCU 2020: prorogata alle ore 14:00 del 17 febbraio 2021 la scadenza per la presentazione delle domande

     Il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale comunica che, "in considerazione dei numerosissimi contemporanei accessi alla piattaforma DOL, a meno di un’ora dalla prevista scadenza del bando, e delle migliaia di domande caricate a sistema ma non ancora presentate, il Dipartimento, per permettere a tutti i giovani interessati di candidarsi, proroga di 48 ore la scadenza del bando del 21 dicembre 2020. Pertanto, sarà possibile presentare domanda fino alle ore 14:00 del 17 febbraio 2021. Durante le 48 ore di proroga non sarà più possibile annullare la propria domanda per ripresentarne una nuova".


    Tutte le informazioni per la presentazione della domanda sul nostro sito, nella sezione Bandi di Servizio Civile (clicca sulle parole in verde)

     

  • BERGAMO NEWS YOUNG: "Servizio Civile, prorogato il bando: per la domanda c'è tempo ancora una settimana"

    Articolo di Bergamo News Young: "Servizio Civile, prorogato il bando: per la domanda c'è tempo ancora una settimana"

  • Boom di domande di Servizio civile in Lombardia

    In allegato pubblichiamo l'articolo sulla situazione del Servizio civile pubblicato il 16 novembre sul quotidiano "L'Eco di Bergamo".

  • BUONE NOTIZIE!! NUOVO BANDO DI SERVIZIO CIVILE IN ARRIVO!

    A breve verrà pubblicato il bando ordinario di Servizio Civile Nazionale. A questo link potete trovare l'elenco delle nostre 250 posizioni aperte e le schede sintetiche dei progetti suddivisi per settore. Stiamo organizzando i primi incontri di orientamento per chi volesse saperne di più. Per maggiori informazioni chiamate pure lo 035 254140.

    buona notizia

  • C'erano una volta tre colibrì...

    Che strano titolo! Avete mai sentito parlare della favola del colibrì e del leone? Vi invitiamo ad ascoltarla qui, prima di leggere la testimonianza delle nostre tre volontarie. La favola insegna che non è importante essere grandi e forti ma pieni di coraggio e generosità.

     "Il nostro primo mese di Servizio Civile, qui in Croce Verde a Ospitaletto, le giornate erano frenetiche, sempre ricche di impegni. Le giornate in cui era il nostro turno in squadra per rispondere alle chiamate di emergenza erano qualcosa a cui tutti guardavamo con impazienza. Da quando è scoppiata l'emergenza Coronavirus, però, le nostre mansioni si sono un po' ridimensionate. Ancora non abbiamo ottenuto le certificazioni necessarie per continuare il nostro lavoro sui mezzi di emergenza ma, per quanto inizialmente ci fossimo sentiti relegati nelle retrovie, non ci abbiamo messo molto a capire che il nostro contributo è rimasto importante per l'associazione. 
    Niente si ferma soltanto perché siamo in emergenza. I malati continueranno ad essere malati, di Coronavirus o di malattie relativamente meno serie, e ad avere bisogno di essere trasportati per visite e controlli. Ed ė qui che il contributo di noi ragazzi del Servizio Civile si fa sentire di più. Bardati di tutto punto per accertarci di ridurre al minimo il rischio di diffusione del virus siamo in prima linea, spesso accompagnati da autisti volontari più esperti, per occuparci di questo tipo di servizi.
    Un altro dei nostri compiti ė assicurarci di ridurre la mole di lavoro e lo stress che grava sulle squadre assegnate ai servizi d'emergenza occupandoci della sanificazione totale dei mezzi dopo ogni intervento, per proteggere loro e i successivi pazienti dal rischio di un contagio.
     
    Dancelli Emanuela, Bui Monica e Faini Pooja, volontarie di Servizio Civile Universale, in servizio presso la Croce Verde di Ospitaletto per il progetto "Angels of Healths"

     

  • Calendari di selezione SCU 2020 pubblicati in homepage

    Per consultare le date di convocazione alle selezioni per i candidati delle posizioni del bando di Servizio Civile Universale 2020 cliccare qui.

  • Calendario dei prossimi incontri del corso per Operatori Locali di Progetto

    Bergamo venerdì 18 marzo 9.00–13.30 / 14.30–18.00
    Sede territoriale Regione Lombardia, via XX Settembre, 18/a
    24121 Bergamo (sopra la Rinascente)

    Brescia giovedì 24 marzo 9.00–13.30 / 14.30–18.00
    Sede territoriale Regione Lombardia – Sala Convegni 5° piano
    via Dalmazia, 92/94 – 25100 Brescia

    Lecco martedì 29 marzo 9.00–13.30 / 14.30–18.00
    So.Le.Vol. Lecco, via Aspromonte, 52 – 23900 Lecco

    Lodi martedì 22 marzo 9.00–13.30 / 14.30–18.00
    C.I.S.Vol. Lodi, via P. Gorini, 40/d – 26900 Lodi

    Milano lunedì 4 aprile 9.00–13.30 / 14.30–18.00
    Mani Tese Ong Onlus, via Gambara, 7/9

    Varese giovedì 14 aprile 9.00–13.30 / 14.30–18.00
    Sede territoriale Regione Lombardia, viale Belforte, 22 – 21100 Varese

    Mantova [in fase di programmazione: nel periodo tra 18/04/05 e 14/05/05] 
    [sede da definire]

     

  • Chiarimenti sui contributi INPS dei volontari del Servizio civile nazionale

    Numerosi volontari hanno posto il quesito di quale sia il trattamento previdenziale loro riservato durante il periodo di servizio civile nazionale.

    Per i volontari in servizio in progetti iniziati entro il 31 dicembre 2005

    Da un punto di vista previdenziale il periodo di servizio civile nazionale comporta il riconoscimento dello stesso come contributi figurativi. I contributi figurativi servono esclusivamente per il calcolo della pensione di anzianità, in quanto non hanno comportato alcun esborso finanziario di Ufficio Nazionale per il Servizio Civile (UNSC) verso l’INPS. Per poter vedere calcolato tale periodo il volontario, in sede di richiesta di pensione di anzianità o di normale pratica volta al calcolo dei contributi maturati dovrà:

    • avere già aperta una posizione INPS;

    • richiedere all’INPS il calcolo dei suddetti periodi, attraverso un apposito modulo rintracciabile anche nel sito dell’INPS.

    Per i volontari in servizio in progetti iniziati dal 1 gennaio 2006

    In tale caso UNSC ha regolarmente versato i contributi, per un importo pari al 20% del corrispettivo mensile percepito dal volontario. Si tratta pertanto di contributi a tutti gli effetti, validi per il calcolo della pensione di vecchiaia. Nessuna particolare richiesta dovrà essere avanzata pertanto all’INPS, salvo ovviamente indicare il periodo in cui si è svolto il servizio civile nazionale.

    Si segnala l’importanza per tutti i volontari di richiedere tramite Associazione Mosaico, e conservare tra la propria documentazione pensionistica, l’attestato rilasciato da UNSC che conferma il normale svolgimento del periodo di servizio civile nazionale. Alla data odierna esso costituisce l’unico documento comprovante lo svolgimento dell’esperienza e che potrà essere di ausilio in futuro, nel caso di contenzioso con l’INPS ai fini del calcolo della pensione di anzianità o vecchiaia.

  • CI HAI MAI PENSATO? WEBINAR SUL SERVIZIO CIVILE DEDICATO ALLE PROVINCE DI COMO E LECCO

     

    Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "CI HAI MAI PENSATO? COME PARTECIPARE AL SERVIZIO UNIVERSALE INTERVERRANNO: SEN. ERICA RIVOLTA: Assessore politiche giovanili Erba ARIANNA BIANCHI: Responsabile Mosaico Erba. MICHELA MAPELLI: Ex volontaria Servizio Civile. LUNEDÌ 8 FEBBRAIO ORE 20:45 -ZOOM UNA SCELTA UTILE PER TE E PER LA TUA COMUNITÀ MOSAICO gestione servizio job training"
    CI HAI MAI PENSATO?
    WEBINAR SUL SERVIZIO CIVILE DEDICATO ALLE PROVINCE DI COMO E LECCO
    Si terrà lunedì 8 febbraio, alle ore 20,45
    Al seguente link il modulo di iscrizione da compilare per partecipare all'evento.
    Ricordate che avete tempo sino alle ore 14 del 15 febbraio per presentare domanda di partecipazione al bando di servizio civile!
     

     

  • COME TI FORMO L’OLP

    Terminato il primo ciclo di percorsi di formazione “a distanza” per Operatori Locali di Progetto di Associazione Mosaico.

    Si sono iscritti in 94, ma “solamente” 82 hanno concluso il corso di formazione per Operatori Locali di Progetto (OLP), promosso da Associazione Mosaico tra il 29 giugno ed il 10 luglio.

    Gli OLP sono una figura fondamentale nel sistema del Servizio Civile (e della Leva Civica Lombarda, dove sono denominati Responsabili Attività), in quanto sono coloro che coordinano le attività dei giovani volontari e, fatto non secondario, valutano le competenze acquisite dai giovani nel corso dell’esperienza.

    I partecipanti sono stati suddivisi in cinque classi, ed ogni classe ha seguito un percorso formativo di otto ore, suddiviso in due mezze giornate, effettuata ad una settimana l’una dall’altra.

    La novità di quest’anno è stata la modalità di erogazione che, causa emergenza COVID-19, è avvenuta a distanza, utilizzando la piattaforma ZOOM.

    “Ero preoccupato per le modalità di tenuta del corso” dichiara Claudio Di Blasi, che insieme a Dario Delle Donne, ha ricoperto il ruolo di formatore “Ero consapevole della difficoltà didattica di tenere ‘inchiodate al video’  quindici persone per quattro ore, parlando di norme legislative, storia dell’obiezione di coscienza e via dicendo. Una sfida vinta, anche se non vedo l’ora di ritornare alla più tradizionale classe ‘in presenza’”.

    Associazione Mosaico avvierà un altro ciclo di formazione per OLP dopo la pausa estiva, nel mese di settembre.

    Sito corpo olp

     

  • Con Associazione Mosaico il Servizio civile arriva… sull'Everest!

    In queste settimane Associazione Mosaico ha avviato le procedure per l’ingresso nella struttura associativa di nuove realtà. Si tratta del primo passo indispensabile per l’inserimento di questi nuovi associati nella struttura di accreditamento della associazione, affinché anche essi possano presentare progetti di Servizio civile volontario per l’annualità 2008.

    In queste settimane il Consiglio di Associazione Mosaico ha pertanto deliberato l’adesione dell’Azienda Bergamasca Formazione (che gestisce diversi Centri di Formazione Professionale), dei Comuni di Predore e di Revere, dell’Associazione Padre Monti, della Fondazione S. Antonio Onlus.

    Sono inoltre divenuti soci di Mosaico la ASSIF (Associazione Italiana Fundraiser) e la cooperativa sociale “Vita Comunicazione” (una delle realtà che compongono la “holding” del settimanale Vita Magazine Non Profit).

    Particolare rilievo vogliamo dare all’ingresso di due nuovi associati. Il primo è COOPI – cooperazione e sviluppo, uno dei più noti enti di cooperazione internazionale italiani. Il secondo è l’Associazione “Comitato EV-K2-CNR”, un ente che da decenni si occupa di ricerca scientifica e tecnologica nelle regioni montane. Nota al pubblico come la realtà che gestisce la famosa “piramide”, un osservatorio laboratorio posto a 5050 metri di quota sul versante nepalese dell’Everest, l’associazione “Comitato EV-K2-CNR” svolge attività di ricerca, cooperazione e sviluppo per il miglioramento della qualità della vita delle popolazioni montane, con particolare attenzione ai territori ed alle catene dell’Hindu Kush – Karakorum – Himalaya (HKKH),  in Nepal, Pakistan, Cina (Regione autonoma del Tibet), India e Bhutan.

    Si può veramente affermare che Associazione Mosaico ed il Servizio civile volontario sono arrivati sul tetto del mondo!

    Le realtà, pubbliche e del privato sociale, interessate ad aderire ad Associazione Mosaico possono mettersi in contatto con la segreteria, in orari d’ufficio, telefonando allo 035 254 140 oppure inviando una Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

  • Con Associazione Mosaico il Servizio civile fa il pieno in Lombardia

    In queste settimane alcuni organi di informazione hanno segnalato una forte difficoltà nel trovare giovani interessati a svolgere l’anno di Servizio civile nazionale nel Nord Italia, ed in particolare in Lombardia. Tuttavia, qualche volta la realtà può riservare una buona notizia.

    È il caso di Associazione Mosaico, un network sociale di oltre 150 realtà, pubbliche e private, che per la gran parte operano sui territori delle province lombarde. “Nel bando per la selezione di volontari uscito sulla Gazzetta Ufficiale, ai primi dello scorso giugno, Associazione Mosaico si è ritrovata ad avere 116 posizioni sulle oltre 500 richieste: per noi è stato un duro colpo, ma non ci siamo persi d’animo — spiega il presidente, Claudio Di Blasi — ed i fatti ci hanno dato ragione”. Infatti delle 116 posizioni a bando, di cui 115 in Lombardia ed 1 in Emilia Romagna, ben 103 hanno trovato un candidato utilmente selezionato, con una percentuale di successo di quasi l’89%.

    Ma le notizie positive non terminano qui. “Durante il mese utile per la presentazione della domanda di partecipazione al bando, siamo entrati in contatto con oltre 560 giovani. A più di 300 non abbiamo potuto dare una risposta positiva, perché volevano svolgere l’anno di servizio civile in settori o territori non interessati ai nostri progetti, — spiega Claudio Di Blasi — tanto è vero che li abbiamo indirizzati in numerosi casi verso altri enti. Alla fine hanno presentato domanda di partecipazione 203 ragazzi e ragazze, che hanno ‘corso’ per le nostre 116 posizioni”.

    È da notare come la maggioranza delle posizioni a bando di Associazione Mosaico riguardavano il settore assistenza: 53 il settore anziani, 11 il settore disabili e 12 il settore salute, mentre solo 40 erano inerenti l’area cultura ed educazione.

    Ma quali possono essere le ragioni di questo successo? “Credo che sia troppo facile incolpare i giovani del nord di scarsa sensibilità e attenzione al Servizio civile: del resto i nostri risultati smentiscono nei fatti ciò — dichiara Claudio Di Blasi. — Ritengo che i buoni risultati di Associazione Mosaico derivino da tre fattori. Il primo è il grosso sforzo informativo verso i giovani: da due anni giriamo per le scuole, gratuitamente, per spiegare cos’è il Servizio civile. Abbiamo contattato in tal modo quasi 9.000 ragazzi e ragazze, e molti di loro si sono poi fatti vivi con noi quando il bando è uscito. Il secondo fattore è il forte legame con il territorio dei nostri associati, unito alla collaborazione virtuosa tra enti pubblici e del privato sociale: il nostro modo di operare può essere riassunto nello slogan ‘Tutti insieme!’. Il terzo sta probabilmente nel fatto che i nostri progetti erano più interessanti per i giovani… ma non vorrei peccare di eccessivo orgoglio”.

Info Point di Bergamo

Via Palma il Vecchio 18/c
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:00–13:00
14:00–18:00

Sede di Bergamo

Via E. Scuri, 1/c
24128 Bergamo BG

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 035 254 140
Fax 035 432 92 24

orari
Lunedì–venerdì
9:30–12:30
14:30–17:30

Sede di Monza

Via Cortelonga 12
20900 Monza MB

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 039 9650 026

orari
Lunedì–venerdì
9:30 –12:30
14:30–17:30